lunedì 25 aprile 2016

Le chicche: la cura delle unghie

Buongiorno a tutti e buona festa!
Con l'arrivo della bella stagione c'è aria di cambiamento, voglia di cose nuove e fresche. Per questo motivo ho deciso di iniziare una piccola rubrica periodica in cui inserirò varie dritte, consigli o spiegazioni di prodotti che possono aiutare la nostra pelle curandola in modo semplice e naturale.
La chiamerò "Le chicche".

Per il primo post riguardante questa rubrica ho deciso di parlare della  cura delle unghie!
Vediamo allora cosa possiamo fare per rendere le nostre unghie più belle, sane e forti!
Prima di tutto vorrei parlare del taglio delle unghie
Molto spesso per velocità o abitudine, si è soliti accorciare le unghie utilizzando un tagliaunghie. Putroppo questo tipo di taglio è molto aggressivo, soprattutto per chi ha unghie fragili, il che porta ad indebolirle ulteriormente. Il mio consiglio è di utilizzare la limetta per accorciarle, facendo attenzione a non essere troppo aggressivi in quanto, sfregata sulle unghie con troppa insistenza produce calore e le rovina.
Come fare? 
Basta non focalizzarsi su un solo punto ma spostarsi su un'altra unghia per permettere alla prima di "tornare a temperatura".



Una volta tagliate, le vostre unghie devono essere curate!
Un bel maniluvio toglierà tutte le impurità! 
Aggiungete a dell'acqua calda un po' di bicarbonato di sodio e dell'amido di riso per mani morbide e pulite! Per una pulizia più profonda potete spazzolarle con una semplice spazzolina per unghie  o con un vecchio spazzolino.

Non tagliate mai le cuticole! Sono la protezione naturale dell'unghia contro funghi e batteri.

Dopo una bella pulizia, si può passare alla cura!
Per ammorbidire le cuticole potete creare uno scrub con ingredienti naturali e casalinghi.
In una ciotola mettete.
  • un cucchiaino di bicarbonato, 
  • un cucchiaino di zucchero di canna, 
  • due cucchiaini di olio di oliva,
  • qualche goccia di succo di limone o di olio essenziale di limone.
  • mezzo cucchiaino di miele
Mescolate bene gli ingredienti, in modo da avere un composto non troppo liquido da poter massaggiare sulle unghie. Il bicarbonato aiuterà a schiarire le macchie dovute a fumo o smalto e sbiancherà le unghie, aiutato dalla presenza del limone; lo zucchero di canna, più delicato di quello bianco, svolgerà l'azione esfoliante, mentre l'olio di oliva e il miele nutriranno le unghie.

Potete tenere questo esfoliente sulle unghie per un paio di minuti, così che possano beneficiare di tutti gli ingredienti.

Sciacquate nell'acqua del maniluvio e passate al nutrimento  vero e proprio!
Come prima alternativa vi propongo un olio spetacolare: l'oleolito di limone!
L'oleolito di limone altro non è che la macerazione delle bucce di limone essiccate, in olio (olio di oliva, olio di riso, di mandorle dolci, di argan, di girasole...). Questo procedimento va fatto al buio, per un periodo che può variare dai 30 ai 40 giorni (se volete un tutorial più dettagliato per realizzarlo facilmente in casa, fatemelo sapere!!) 
L'olio, una volta finito il tempo di macerazione, avrà acquistato tutte le proprietà del limone e potrà essere usato! Basterà prelevarne un po' e massaggiarlo sulle unghie con un movimento circolatorio e lasciato riposare per almeno una ventina di minuti, meglio ancora per tutta la notte. Il risultato saranno unghie più forti e naturalmente schiarite.


Altro ingrediente molto valido per le unghie è l'olio di ricino.
L'olio di ricino ha buona affinità per la cheratina, principale costituente delle unghie, per questo si può massaggiare sulle stesse per renderle più forti e sane, nutrendole in profondità.

Un prodotto che racchiude questi ingredienti è il balsamo per unghie che ho realizzato.
Si tratta di un balsamo a base di burro di karitè, arricchito con olio di ricino, olio di riso, miele, vitamina E (potente antiossidante) e olio essenziale di limone, che è una vera coccola per il nutrimento e il rafforzamento delle unghie. Come gli altri prodotti, va semplicemente prelevato e massaggiato sulle unghie, facendolo agire il più possibile!


Spero che questo tipo di post vi piaccia e vi interessi come interessano a me questi argomenti! Fatemelo sapere nei commenti se vi va! :)
Vi auguro una serena giornata!
Sabrina

2 commenti:

  1. Mi piace questa nuova rubrica, e soprattutto mi piace il primo argomento che hai scelto di trattare in essa. La cura delle mani per me è molto importante... uso uno scrub simile al tuo, ma non metto il bicarbonato. Non ho mai provato l'olio di ricino e non sapevo le sue ottime proprietà! :) Ti auguro una buona giornata. A presto,
    Vale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Vale!
      Sono molto felice di sapere che questa rubrica ti piace!
      L'olio di ricino ha ottime proprietà non solo per le unghie, ma approfondirò sicuramente l'argomento!
      Grazie per il tuo commento e buona giornata! :)
      Sabry

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...